Che cos’è?

«Chi chiede una consulenza filosofica non è “malato”, è solo alla ricerca di un senso» (U. Galimberti)

 

Il Counseling Filosofico è un’attività di aiuto rivolta alla persona che, trovandosi in circostanze della vita negative o problematiche, smarrisce il filo conduttore che descrive la sua esistenza e determina le sue reazioni agli eventi.

In termini più precisi, si tratta di una relazione in cui un esperto – il Counselor – offre al consultante la propria competenza con l’obiettivo di chiarificare la sua visione del mondo, così che possa efficacemente e autonomamente prendere decisioni, risolvere dubbi, gestire crisi, migliorare le relazioni, sviluppare risorse, promuovere la consapevolezza personale nel “qui ed ora”.

Lo scopo del Counseling Filosofico è quindi aiutare il consultante a comprendere con chiarezza i suoi problemi e, quando possibile, a usare le sue stesse risorse per risolverli; nei casi in cui non si possa giungere a una soluzione, l’obiettivo è renderli comprensibili e gestibili e far sì che il consultante acquisisca la capacità di convivere con essi, anziché vivere contro di essi.

Lo specifico della metodologia filosofica consiste nel non basarsi su modelli di intervento predefiniti (come è invece proprio dell’intervento psicologico): secondo le personali caratteristiche del consultante (ma anche del counselor) o del problema portato potrà essere utilizzata una metodologia dialettica, fenomenologica, esistenziale, maieutica, ermeneutica, ecc.

Occorre tuttavia precisare anche cosa il Counseling Filosofico non è: non è sostegno (o altro tipo di attività) di tipo psicologico né, tantomeno, psicoterapia; il Counselor Filosofico non cura, non fa diagnosi e non prescrive terapie. Non si tratta infatti di un intervento destinato a curare un disagio interiore dipendente dalla struttura di personalità o una psicopatologia, né di un’attività sanitaria a qualsiasi titolo.

Ciò non toglie che – proprio in virtù dell’assenza di sovrapposizioni – sia possibile intraprendere un percorso di Counseling Filosofico parallelamente ad uno psicologico, psicoterapeutico o psicoanalitico: non è raro, infatti, che un Counselor lavori in équipe o in collaborazione con altre figure specialistiche dedicate alla salute e al benessere della persona.