Limoni, pozzanghere e poeti laureati

.

.

.

.

.

 

I LIMONI
Eugenio Montale

Ascoltami, i poeti laureati
si muovono soltanto fra le piante
dai nomi poco usati: bossi ligustri o acanti.
Io, per me, amo le strade che riescono agli erbosi
fossi dove in pozzanghere
mezzo seccate agguantano i ragazzi
qualche sparuta anguilla: le viuzze che seguono i ciglioni,
discendono tra i ciuffi delle canne
e mettono negli orti, tra gli alberi dei limoni. Continua a leggere

LIBROTERAPIA – Miro Silvera

Tra i molti libri dedicati – in un curioso gioco di specchi – alla biblioterapia si distingue questo volumetto di Silvera, che merita di essere letto come una sorta di “foglietto illustrativo” propedeutico alla somministrazione di una generosa dose di parole scritte, consigliata per curare le più svariate patologie dell’animo.

Continua a leggere

CHECKLIST – Atul Gawande

Se mi si chiedesse di definire Checklist in una sola parola, direi che è un libro “intelligente”. Perché? Perché prende qualcosa che tutti noi conosciamo – le liste di controllo – e ci fa comprendere come possano aiutarci a risolvere problemi molto complessi, semplicemente fornendoci una guida per affrontarli.

Impossibile? Questo è tutto da vedere!

Continua a leggere